Colletorto, la Pro loco “Angioina” dona cento mascherine ricamate alle scuole del paese

La Pro loco “Angioina” di Colletorto ha consegnato cento mascherine di protezione alle scuole del paese.

Il gesto è stato voluto dal direttivo guidato dal presidente, Giovanni Campanelli, prossimo alla scadenza del mandato. Con i fondi rimasti in cassa l’associazione ha pensato di far realizzare delle originali mascherine ricamate con il logo della Pro loco da distribuire tra gli alunni, i docenti e il personale della primaria e della secondaria di primo grado.

mascherine proloco colletorto

La consegna è avvenuta nella giornata di sabato 12 settembre alla presenza del dirigente scolastico, Giovanna Fantetti, delle responsabili della secondaria, Maria Rosa Santoianni, e della primaria, Fernanda Lombardo, del presidente Campanelli e di altri rappresentanti del direttivo e di Luisa Gentile per l’amministrazione comunale. La preside, a nome di tutta la scuola, ha apprezzato molto l’iniziativa in un momento di emergenza sanitaria in cui la sicurezza e la prevenzione negli ambienti scolastici (e non solo) sono fondamentali.

Per la Pro loco “Angioina” un progetto lodevole che si inserisce in un percorso di attenzione e vicinanza alla comunità.