Cinque minori afgani tentano la fuga dalla comunità, rintracciati dai Carabinieri

I ragazzi, ospitati nella comunità alloggio 'Sant'Anna', sono stati ripresi dai militari a circa 5 chilometri di distanza. Erano nascosti in un bosco adiacente alla strada provinciale 68.

Una fuga durata poco. Ieri mattina, 1 settembre, cinque ragazzi afgani si sono allontanati dalla comunità alloggio che li ospita, ‘Sant’Anna’ di Pescolanciano, uscendo da una finestra posteriore. I responsabili della struttura hanno allertato immediatamente i Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia che si sono messi sulle loro tracce.

Sono state scandagliate strade, viuzze del paese, tratti sterrati, vie di campagna. Le ricerche sono andate avanti per alcune ore, fino a quando i cinque non sono stati rintracciati a circa 5 chilometri di distanza. Erano nascosti in un bosco adiacente alla strada provinciale 68 e alla vista dei militari hanno tentato di nuovo la fuga. Ma questa volta sono stati bloccati.

Carabinieri Isernia

E così, i ragazzi hanno fatto ritorno nella comunità alloggio attraverso un mezzo inviato dal responsabile della struttura, scortati dai Carabinieri.