Piazza Municipio si ‘trasforma’ in un campo di volley. Andrea Lucchetta coach d’eccezione

Molti lo ricordano tra i protagonisti della formidabile ‘generazione di fenomeni’ della nazionale italiana di pallavolo che tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta ha vinto per tre volte consecutive il campionato del mondo. I più giovani lo hanno scoperto come telecronista brillante.

Questo pomeriggio (24 settembre) Andrea Lucchetta, ‘Crazy Lucky’ come è definito per la sua inconfondibile capigliatura, ha fatto tappa anche a Campobasso dopo l’incontro a Termoli.

L’ex capitano della Nazionale di volley Lucchetta in Molise, in video scherza con la Termoli Pallavolo

 

Il Comitato Regionale Molise della Federazione Italiana Pallavolo, ha portato oggi in piazza nella nostra città Andrea Lucchetta con il suo “Volley S3”, il tour che sta toccando tutte le regioni italiane.

Lucchetta a Campobasso

In piazza Municipio ad accogliere l’ex pallavolista tanti ragazzini con la passione per il volley e il sindaco Roberto Gravina che con questo sport ha un certo ‘feeling’: il primo cittadino del capoluogo, lo ricorderete, è il fratello di Pasquale Gravina, anche lui protagonista come Lucchetta della ‘generazione dei fenomeni’ di volley.

“La passione che anche oggi Lucchetta è riuscito a trasmettere ai ragazzi radunati in piazza – le parole del primo cittadino – non ha bisogno di troppe parole, ma è stata la dimostrazione più bella di come il tornare a sorridere attraverso lo sport, ovviamente sempre nel rispetto delle misure di sicurezza richieste dal momento che viviamo, sia importante e soprattutto possibile”.

Lucchetta a Campobasso