Bocce, primo posto per Pellicanò e Muchetti della Madonna delle Grazie di Termoli

Il duo termolese ha superato, in finalissima, per 10-5 la coppia della società organizzatrice, l’Avis Campobasso, composta da Luca Marracino e Silvio Mancino.

Stefano Pellicanò e Tiziano Muchetti della Madonna delle Grazie di Termoli hanno vinto la gara di bocce, organizzata dalla Bocciofila Avis Campobasso del presidente Giuseppe Iacovino, denominata ‘Insieme per le donazioni di sangue’ e le cui fasi finali disputate al Bocciodromo Comunale del capoluogo di regione.

Il duo termolese ha superato, in finalissima, per 10-5 la coppia della società organizzatrice, l’Avis Campobasso, composta da Luca Marracino e Silvio Mancino, i quali avevano vinto il girone eliminatorio sulle corsie da gioco del bocciodromo di Termoli. Al terzo posto un’altra coppia della Madonna delle Grazie Termoli, formata dai fratelli Amedeo e Nazzareno Morlacchetti; mentre, in quarta posizione si sono piazzati Rinaldo Lombardi e Guido Martino del Bocciodromo Comunale Campobasso.

A chiudere il quadro dei finalisti: Roberto Muchetti e Renato Mobilia della Madonna delle Grazie Termoli (quinti), Marco Carmine Della Ratta e Massimo Di Gioia della San Michele Benevento (sesti), Nicola Tudino e Giuliano D’Alessandro del Morgione Ripalimosani (settimi).
Il direttore di gara è stato Lucio Fiorella, arbitro regionale dell’AIAB Molise. Gli arbitri di campo sono stati Antonio Di Tota e Rino Di Paolo. 53 le coppie al via per un totale di 106 partecipanti.

Ancora una gara, sabato 19 settembre 2020, a partire dalle ore 14,30, un Individuale Regionale, organizzato dal Bocciodromo Comunale di Campobasso del presidente Luigi Colavecchia. 90 gli atleti partecipanti, finale nell’impianto di via Insorti d’Ungheria in tarda serata.