Aut Aut Festival, il 25 settembre appuntamento al ‘Pirata’ con la scrittrice Tassinari

Protagonista della rassegna di libri e cultura la docente di storia e filosofia del Liceo Scientifico ‘Romita’ di Campobasso, anche autrice di sceneggiati radio per la Rai.

Nuovo appuntamento con l’Aut Aut Festival. Domani, 25 settembre, nell’apprezzabile scenario dello stabilimento ‘Il Pirata’ sul lungomare nord di Termoli, si rinnova l’iniziativa tanto apprezzata da chi ama i libri e la cultura in generale. Ospite della rassegna dedicata agli autori sarà la scrittrice Simonetta Tassinari che presenterà il suo ultimo libro ‘Il filosofo influencer. Togliersi il paraocchi e pensare con la propria testa’.

L’autrice è nata a Cattolica ed è cresciuta tra la costa romagnola e Rocca San Casciano, sull’Appennino. Vive da molti anni a Campobasso, in Molise, dove insegna Storia e Filosofia nel Liceo Scientifico ‘Romita’. Ha scritto sceneggiature radiofoniche, libri di saggistica storico-filosofica, romanzi storici, pubblicando per Giunti, Einaudi scuola e per Corbaccio («La casa di tutte le guerre»). Ha vinto il premio «Il Pungitopo» e il «Premio di narrativa italiana inedita», e ha collaborato con giornali e riviste. L’ingresso è libero con posti limitati nel rispetto delle norme covid.

La professoressa Tassinari è anche autrice di sceneggiati radiofonici per la Rai, collabora con testate online, tra cui IlLibraio.it. Occupandosi di filosofia per bambini e adolescenti, organizza caffè filosofici e tiene conferenze in scuole, biblioteche e istituzioni culturali in tutta Italia. Per Feltrinelli Urra ha pubblicato Il filosofo che c’è in te. I superpoteri della filosofia nella vita quotidiana (2019).