26 settembre – In Molise 7 positivi su 510 tamponi e 1 decesso. Ancora contagi dal cluster di Portocannone

Si allarga ancora il focolaio in Basso Molise con 3 casi a Campomarino e uno ciascuno a San Martino e Portocannone. Un positivo anche a Toro e Venafro

Ci sono 7 nuovi contagi quest’oggi 26 settembre in Molise, nella giornata che ha già fatto registrare il 24esimo decesso dall’inizio dell’epidemia nella nostra regione, vale a dire un 85enne di Campomarino contagiato dopo il suo ingresso nella casa di riposo di Portocannone e ricoverato da una settimana al Cardarelli.

Dopo oltre 100 giorni il virus torna a fare vittime: muore un 85enne di Campomarino

I 7 nuovi positivi arrivano in gran parte dal cluster Villa Adriatica di Portocannone: 3 a Campomarino, 1 a San Martino in Pensilis e uno proprio a Portocannone. Gli altri due sono localizzati a Venafro e a Toro, quest’ultimo da focolaio noto. In totale sono invece 510 i tamponi analizzati.

Purtroppo quindi non è ancora completamente in controllo il cluster emerso da circa una settimana in Basso Molise. Ben cinque le positività odierne relative a contatti delle persone già risultate positive nei giorni scorsi.

“Apprendiamo – si legge in una nota dell’Amministrazione Camporicci – dall’odierno bollettino Covid, del decesso dell’ottatacinquenne di Campomarino ospite di Villa Adriatica, ricoverato giorni fa presso il Cardarelli per problemi respiratori. Il paziente, affetto da altre gravi patologie, è venuto a mancare nella tarda mattinata odierna. Alla sua famiglia va il cordoglio dell’Amministrazione Comunale di Portocannone.

Il bollettino inoltre informa di un altro soggetto risultato positivo facente parte del Cluster Portocannone. Si tratta di un operatore socio sanitario, asintomatico, già presente nella struttura e quindi all’interno del cordone sanitario predisposto all’insorgere dei primi contagi. Al momento quindi non si ravvisa alcun rischio di contagio all’esterno della Casa di Riposo”.

Sono invece negativi i tamponi nella scuola media Magliano, dove era stata trovata positiva una 12enne. La scuola riaprirà quindi lunedì 28 settembre.

Tutti negativi i tamponi alla scuola Magliano, lunedì lezioni regolari

Non rientra nel conteggio dell’Asrem il positivo nel Distaccamento dei vigili del fuoco di Santa Croce di Magliano poiché il pompiere risiede in Campania.

Contagio fra i vigili del fuoco di Santa Croce, chiuso il distaccamento del 115

A Venafro il contagio riguarda una donna richiedente asilo. “E’ stato riscontrato un caso di positività tra gli ospiti del progetto Siproimi di Venafro. A seguito di controlli ospedalieri di routine pre-ricovero è stata riscontrata la positività di un soggetto ospitato a Venafro nell’ambito del progetto Siproimi – fanno sapere dallo Sprar Venafro -. La persona, una donna, è asintomatica, in buona salute e al momento le autorità sanitarie si sono già attivate per ricostruire la catena dei contatti ed effettuare i controlli. Nel centro di accoglienza la situazione è sotto controllo e, sia gli operatori che gli ospiti, hanno sempre utilizzato i dispositivi di sicurezza e adottato tutte le misure necessarie al distanziamento sociale”.

Nella giornata di oggi non si registrano, stando al bollettino odierno dell’Asrem, nuove guarigioni.

Secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute in Italia sono 1.869 i casi registrati oggi, contro i 1.912 di ieri, su 104.387 tamponi (circa 3mila meno di ieri). Il totale delle persone colpite da Covid sale così a 308.104. I decessi delle ultime 24 ore sono stati 17 (ieri 20), per un totale di 35.818 vittime. I guariti nelle 24 ore sono 977 (mentre erano 954 ieri), e sono in tutto 223.693.

 

IL BOLLETTINO ASREM DEL 26 SETTEMBRE

– 147 i casi attualmente positivi (118 nella provincia di Campobasso, 22 in quella di Isernia e 2 di altre regioni)

– 644 sono i tamponi positivi (529 nella provincia di Campobasso, 93 in quella di Isernia e 22 di altre regioni)

– 40769 i tamponi eseguiti di cui 38671 negativi. 1449 i tamponi di controllo

– All’ospedale Cardarelli di Campobasso 3 ricoverati: 2 in Malattie Infettive (1 della provincia di Campobasso, 0 di quella di Isernia, 1 di altre regioni) e 1 in Terapia Intensiva

– Sono 144 i pazienti in isolamento domiciliare (117) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici e clinicamente guariti (6) e (21) nella casa di riposo di Portocannone

– 473 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti (389 della provincia di Campobasso, 66 di quella di Isernia e 18 di altre regioni)

– 24 i pazienti deceduti con Coronavirus (17 della provincia di Campobasso, 5 di quella di Isernia e 2 di altra regione)

– 659 le visite domiciliari effettuate dalle Usca (328 Bojano, 144 Larino e 187 Venafro)

– 232 soggetti in isolamento e 0 in sorveglianza

 

Questa la mappa aggiornata del contagio in Molise secondo i dati Asrem

CAMPOBASSO 39 – TERMOLI 14 – CAMPOMARINO 11 – VENAFRO 8 – PORTOCANNONE 8 – FERRAZZANO 7 – LARINO 7 – SAN MARTINO IN P. 5 – GAMBATESA 3 – SANT’AGAPITO 3 – COLLE D’ANCHISE 3 – GUGLIONESI 3 –FORLI’ DEL SANNIO 2 – SAN GIACOMO DEGLI S. 2 – MIRABELLO SANNITICO 2 – MONTAQUILA 2 – TORO 2 – ISERNIA 1 – CAMPOLIETO 1 – MACCHIAGODENA 1 – ROCCHETTA A VOLTURNO 1 – BOJANO 1 – CAMPODIPIETRA 1 – MONTENERO DI B. 1 – CAROVILLI 1 – VINCHIATURO 1 – CIVITANOVA DEL SANNIO 1 – CASACALENDA 1 – GUARDIALFIERA 1 – PALATA 1 – ROTELLO 1 – TAVENNA 1 – BARANELLO 1 –SANT’ELENA SANNITA 1 – SAN MASSIMO 1