Troppi incidenti e morti sulle strade di Termoli, si studiano soluzioni. Una rotonda in via Pertini

L'assessore Enzo Ferrazzano ha parlato in consiglio comunale della possibile modifica alla viabilità rispondendo a una richiesta dell'ex sindaco Angelo Sbrocca

Una rotonda all’incrocio fra via Pertini e via Brasile, nelle vicinanze dello svincolo per il centro commerciale La Fontana. È una delle soluzioni prospettate dall’assessore Vincenzo Ferrazzano in risposta a una interrogazione riguardo la sicurezza stradale sulle arterie viarie di Termoli, presentata dall’ex sindaco Angelo Sbrocca.

Le parole di Ferrazzano, giunte al termine del consiglio comunale di mercoledì 29 luglio, aprono alla possibilità che nei prossimi mesi via Pertini, una delle strade maggiormente interessate da incidenti e investimenti anche mortali, subisca delle importanti modifiche per aumentare la sicurezza, non solo dei pedoni ma in generale degli automobilisti, delle persone che vanno in modo e in bici.

Valentina, lo choc e il dolore per la 24enne morta nello schianto in moto. Probabile l’autopsia, indagine dei Vigili Urbani

Sono ancora freschi i ricordi di incidenti tragici come la morte della giovane Valentina La Porta, schiantatasi contro un camion con la sua motocicletta nello scorso mese di febbraio. A dicembre 2019 Gennaro Cuoco, di 76 anni, era stato investito proprio in prossimità dell’ingresso del centro commerciale La Fontana perdendo la vita dopo poche ore.

Altra tragedia sulle strade molisane, muore anziano investito a Termoli. Conducente indagato

Incidenti che hanno spinto quindi la minoranza di centrosinistra a chiedere provvedimenti all’Amministrazione comunale Roberti. Ferrazzano ha parlato di “illuminazione a led di ultima generazione” per il miglioramento della visibilità su alcune arterie stradali.

Via pertini incrocio via brasile fontana strisce new jersey

L’assessore ha inoltre rimarcato l’impegno dell’Amministrazione nella “riparazione di buche sulle strade e nell’installazione di numerosi dispositivi di segnalazione luminosa su numerose strade”, come appunto via Pertini, ma anche via Martiri della Resistenza e via Corsica, dove purtroppo soltanto pochi giorni fa il 72enne Rocco Giamberardino ha perso la vita in un investimento.

Non ce l’ha fatta il 72enne investito in via Corsica 11 giorni fa. Ora si procede per omicidio stradale

Su via Pertini, Ferrazzano ha citato la velocità eccessiva come primo elemento da eliminare e oltre alla ipotizzata rotonda all’incrocio con via Brasile dovrebbero essere realizzate anche due isole pedonali.

 

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.