Trasporto marittimo e traghetti per Tremiti, via libera per massimo numero di passeggeri

I traghetti per le isole Tremiti e gli altri servizi di trasporto marittimo del Molise possono tornare a trasportare il massimo numero consentito di passeggeri. Dopo settimane di lamentele da parte degli operatori e persino il rimbrotto dell’europarlamentare della Lega Massimo Casanova, il presidente della Regione Molise Donato Toma ha emanato una nuova ordinanza in materia di trasporto pubblico locale marittimo.

Traghetti per Tremiti a regime ridotto, Casanova (Lega) striglia Toma

Il provvedimento prevede che, nel territorio regionale, il trasporto pubblico marittimo è consentito a pieno carico, nel rispetto delle misure di sicurezza disposte dal Dpcm.

Il provvedimento si riferisce soltanto ai soli posti a sedere per i quali i mezzi di trasporto sono omologati, evitando comunque che vengano occupati posti vicino al conducente e fermo l’obbligo di usare a bordo protezioni delle vie respiratorie.

Nei mezzi impiegati nei servizi di trasporto devono essere adottate idonee misure di prevenzione, specificate nell’ordinanza.

L’ordinanza della Regione Molise