La molisana Caterina Cerroni ‘scala’ i vertici del Pd: è neo segretario nazionale Giovani dem

Il Pd decise di puntare su Caterina Cerroni alle scorse elezioni Europee: nel 2019, allora responsabile Europa dei Giovani Democratici e vicepresidente dell’Unione Internazionale dei Giovani Socialisti, venne candidata nella circoscrizione meridionale. A distanza di poco più di un anno, la 29enne è stata eletta nuovo segretario nazionale dei Giovani democratici.

La notizia circolava questa mattina negli ambienti politici ed è stata ufficializzata intorno alle 13.30 con una nota diramata dalla segreteria regionale del Pd: “La prima volta per una donna, la prima volta per un molisano”.

L’elezione è avvenuta al termine dei congressi dei circoli dei giovani democratici di ieri sera (9 agosto) dove la mozione guidata da Caterina Cerroni ha riportato la maggioranza delle preferenze.

“In un momento storico così complicato – sottolineano dal Pd Molise – il gruppo, la comunità di valori e di donne e uomini coordinata/guidata daCaterina ha risvegliato l’entusiasmo per ‘nuovi diritti, più opportunità, per una nuova credibilità, a favore del rispetto delle persone, dell’ambiente, dei diritti umani, per decisioni di cristallo’. La Segreteria Regionale del Partito Democratico del Molise è orgogliosa di poter annoverare tra le sue fila una così carismatica figura.
Siamo certi che Caterina e la sua segreteria e l’intera comunità dei Giovani Democratici continueranno a condividere idee grandi e a realizzare importantissimi obiettivi . Ci auguriamo, anzi sappiamo che Caterina sarà un punto di riferimento per tanti giovani che vorranno agire e vivere politica e avvicinarsi, quindi, al nostro partito. Noi saremo con lei per programmare, migliorare ed evolvere il nostro territorio, certi che le battaglie da combattere saranno quanto mai impegnative.
Auguri Caterina, Auguri ai Giovani Democratici”.

Caterina Cerroni, 29 anni, è originaria di Agnone ed è laureata alla Luiss.