Italiangas Air Termoli scatenata sul mercato: arriva il lituano Budrys

È un mercato scoppiettante quello dell’Italiangas Air Basket Termoli. Dopo gli ingaggi di Zacchigna, Compagnoni e Markovic, ecco il secondo straniero alla corte di Mike Del Vecchio. Si tratta di Matas Budrys, lituano di 24 anni.

“Nato a Kretinga il 28 aprile 1996, è la quarta firma del nostro mercato in entrata – scrive il club sul proprio sito Internet -. Budrys è dotato di straordinario atletismo che unito alle sue doti di tiro e ball handling gli consentono di essere un pericolo costante per la difesa avversaria.

L’atleta lituano vanta 198 cm di altezza, con i quali ricopre il ruolo di ala interpretato con grande acume tattico e spirito di squadra preferendo il gioco corale ai dannosi individualismi.

Ha giocato nella nazionale under 16 lituana trasferendosi successivamente negli Stati Uniti per giocare nella St.John’s High School e nel Miami Dade College. La prima esperienza in Italia risale al campionato 2017/2018 giocato in Sicilia con 21.7 punti realizzati di media a partita.

L’anno successivo lo vediamo protagonista con la maglia del Nuovo Basket Aquilano in C silver Abruzzo incrementando ulteriormente la sua media realizzativa e chiudendo la stagione con 22.1 punti di media con un high score di 39 punti che lanciano Matas tra i primi marcatori del girone.

La stagione sportiva appena conclusa la gioca ancora in Italia ma tra le fila della Valentino Basket Castellaneta, in C Gold Puglia, risultando ancora una volta tra i migliori realizzatori dell’intero torneo. Matas Budrys ha accettato con istintivo entusiasmo la proposta tecnica del nostro coach e non vede l’ora di poter arrivare a Termoli per iniziare il lavoro sul parquet con i nuovi compagni, conoscere i tifosi e la splendida città. Benvenuto Matas Budrys”.