Improvvisa piena del fiume Volturno, salvati due minori in balia delle acque foto

Una piena improvvisa del fiume ha fatto correre seri pericoli ad alcuni bagnanti, tuffatisi nelle acque del fiume nonostante il divieto di balneazione.

E’ successo ieri, 31 luglio, nel comune di Colli a Volturno. Alcuni nuclei familiari si erano immersi nelle acque dell’alveo del fiume Volturno quando, verso le 17, la situazione è precipitata.
Per alcune manovre la diga a monte del fiume di Rocchetta al Volturno ha infatti rilasciato una ingente quantità di acqua provocando una improvvisa piena del fiume. Le persone presenti si sono portate precipitosamente a riva, ma due minori non ci sono riusciti e sono rimasti in mezzo al fiume. Per evitare la furia delle acque sono saliti su alcune rocce.

piena Volturno vvff

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, con squadre terrestri, nucleo acquatico e elicottero in arrivo da Pontacagnano (provincia di Salerno). Fortunatamente i Vigili del Fuoco, in assetto da soccorritori acquatici, sono riusciti a raggiungere i minori e lì hanno condotti dai rispettivi genitori.
Presenti sul posto per eventuali accertamenti il personale sanitario e i Carabinieri di Colli a Volturno.