Giornata senza contagi, positivi fermi a 34. I cluster di importazione sembrano circoscritti

Giornata interlocutoria per quanto riguarda l’emergenza coronavirus in Molise. Il bollettino giornaliero dell’Azienda sanitaria infatti non riporta variazioni di rilievo.

Non ci sono nuovi contagi fra i 184 tamponi processati nelle ultime 24 ore. Dopo la positività emersa ieri da parte di un carabiniere di Ururi, per fortuna non sono stati riscontrati altri casi.

Fermi anche i cluster di importazione: sia quello dei venezuelani arrivati dalla Serbia, che quello dei kosovari di Pesche (3) e di Isernia (2), oltre ai migranti tunisini positivi a Campolieto, che restano soltanto due. In particolare il cluster dei venezuelani a Campobasso, arrivato domenica scorsa a quota 26 positivi, da tre giorni non fa registrare altri casi, il che fa sperare che ormai sia circoscritto. E a proposito dei migranti accolti, il Presidente della Giunta Donato Toma, in sede di Consiglio regionale, ha precisato che i tamponi verranno ripetuti, alla luce della positività riscontrata di due migranti (attualmente a Campolieto).

Anche il numero dei ricoverati resta stabile: ce n’è soltanto uno, nel reparto di Malattie Infettive del Cardarelli, ed è uno dei kosovari di Pesche.

 

Il bollettino dell’Asrem del 6 agosto:
– 34 i casi attualmente positivi (27 nella provincia di Campobasso, 7 in quella di Isernia e 0 di altre regioni)
– 478 sono i tamponi positivi (391 nella provincia di Campobasso, 67 in quella di Isernia e 20 di altre regioni)
– 27530 i tamponi eseguiti di cui 25897 negativi. 1155 i tamponi di controllo
– All’ospedale Cardarelli di Campobasso i ricoverati sono 1: 1 in Malattie e 0 in Terapia Intensiva
– Sono 33 i pazienti in isolamento domiciliare (33) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici e clinicamente guariti (0)
– 421 pazienti dichiarati ufficialmente guariti (348 della provincia di Campobasso, 55 di quella di Isernia e 18 di altre regioni)
– 23 i pazienti deceduti con Coronavirus (16 della provincia di Campobasso, 5 di quella di Isernia e 2 di altra regione)
– 568 le visite domiciliari effettuate dalle Usca (311 Bojano, 107 Larino e 150 Venafro)
– 50 soggetti in isolamento e 2 in sorveglianza

 

Questa la mappa aggiornata del contagio in Molise
CAMPOBASSO 24  – ISERNIA 4 – PESCHE 3 – CAMPOLIETO 2 – URURI 1