Cimitero allagato, Tramontano: “Porterò il problema in consiglio comunale”

Più informazioni su

“Una vergogna senza fine” la definisce così la situazione di degrado al cimitero di Campobasso il capogruppo della Lega a Palazzo San Giorgio Alberto Tramontano.
“Allagamenti continui – scrive l’esponente di opposizione – determinano umiliazioni continue  sopportate dai parenti dei defunti che devono fare i conti, nonostante abbiano pagato puntualmente, con un degrado ambientale scandaloso e inaccettabile. L’amministrazione comunale – questa la sua versione – non può e non deve più tergiversare: vi è una responsabilità amministrativa e vi è una responsabilità morale, che richiedono azioni tempestive e definitive. Troppi cittadini alla strazio del lutto familiare sono costretti ad aggiungere penose situazioni di degrado e abbandono: il cimitero dovrebbe essere un luogo di riconciliazione e di pace, ma per molti nostri concittadini è diventato un luogo di continue ansie e preoccupazioni. Ad ogni pioggia – come documentato anche da Primonumero in questo articolo – assistiamo al solito desolante scenario: loculi allagati, fango e detriti in ambienti che dovrebbero essere invece accoglienti ed ordinati. Porterò, con urgenza, questo tema in consiglio comunale a Campobasso: l’amministrazione comunale deve assumersi le proprie responsabilità e ha l’obbligo morale e amministrativo di dare risposte certe ai nostri  concittadini”.

Più informazioni su