Quantcast

Borgo Antico, differenziata non ti conosco. La Rieco bacchetta i residenti

Più informazioni su

Non c’è pace per il borgo antico di Termoli dove la raccolta differenziata pare tutt’altro che un’abitudine consolidata.

Negli ultimi giorni vi abbiamo dato conto di alcune situazioni al limite della decenza. Sacchi di rifiuti non differenziati lasciati in strada senza alcun criterio. Regola e senso civico vorrebbero che l’immondizia, precedentemente differenziata nelle proprie abitazioni, venisse esposta la sera precedente al suo ritiro (come da calendario) e non già nei più disparati orari. E poi, l’immondizia andrebbe esposta con gli appositi mastelli. Bandite dunque le buste che, peraltro, offrono allo sguardo di chi passa uno spettacolo indegno.

Le foto mostrate sotto sono state scattate oggi (26 agosto) alle ore 11 su Strada Duomo, a pochi metri dall’ingresso (lato torretta) del Borgo. La ditta Rieco Sud che si occupa dei rifiuti urbani ha constatato la situazione delle strade del Paese Vecchio effettuando un sopralluogo dopo la nostra segnalazione. Quel che è certo è che non si tratta di episodi isolati ma di un malcostume che sta diventando endemico, tanto da attirarsi le ire dei commercianti ed esercenti della zona ovvero di coloro che fanno turismo.

E non si placano neanche le lamentele dei residenti rispettosi delle regole. “Non è possibile che espongano l’immondizia già dalle prime ore del pomeriggio. Ho sentito turisti, giustamente, parlare di ‘sporcizia del Borgo’”, spiega una signora che abita in via San Pietro.

Così la Rieco che in una nota stampa rinnova l’appello ai residenti del Borgo, o meglio a quelli che si ostinano con comportamenti scorretti e che non fanno che deturpare l’immagine della città. E spiega il meccanismo della raccolta.

“In diversi punti oggi (mercoledì) sono stati rinvenuti sacchi di immondizia abbandonati lungo i vicoli e l’ingresso del borgo. Ciò comporta un ulteriore intervento dell’Azienda per la rimozione di rifiuti misti non differenziati, che andrebbero tra l’altro raccolti nella giornata di giovedì, così come previsto da calendario”.

Nessun angolo, o quasi, del Borgo viene risparmiato. Si riferisce a ieri la foto che ritrae sacchi di immondizia sul palchetto allestito in Largo Tornola, una delle piazzette più belle e caratteristiche della città.

Immondizia palco Largo tornola

Nel rispetto del nostro territorio e verso tutta la cittadinanza che si attiene alle regole della raccolta differenziata, si rinnova l’invito a tutti i residenti della zona ad un corretto conferimento dei rifiuti, che prevede: l’utilizzo degli appositi mastelli colorati; la separazione delle diverse frazioni di rifiuti (carta, plastica e metallo, vetro, organico, secco residuo); il rispetto del calendario di raccolta”.

Tre semplici regole.

 

 

 

 

 

Più informazioni su