Bambina investita davanti al supermercato Sidis, trasportata in ospedale

L'incidente è avvenuto in piazza Venezia intorno alle 13.30, quando un'auto guidata da una donna ha travolto la piccola. Sul posto i vigili urbani, la cui postazione si trova proprio di fronte al negozio, e il personale sanitario del 118 che ha trasportato la piccola al Cardarelli

Paura in piazza Venezia a Campobasso dove intorno alle 13:30 di oggi, 3 agosto, è stata investita una bambina di soli 10 anni. La piccola stava attraversando la strada quando è stata travolta davanti al supermercato Sidis da un’auto guidata da una donna. Subito è partita la richiesta di aiuto al 118 davanti agli occhi preoccupati dei passanti che in quel momento si trovavano nella zona e che hanno temuto per le condizioni della ragazzina: le macchie di sangue presenti sull’asfalto non lasciavano presagire niente di buono. Sentito l’impatto, anche i condomini dei palazzi vicini si sono affacciati per vedere cosa fosse accaduto.

Poi il pronto intervento del personale sanitario. Nel giro di pochi minuti la bambina è stata soccorsa e trasportata in codice due (medià gravità) all’ospedale Cardarelli di Campobasso dove è stata ricoverata. Dalle prime informazioni sembra che abbia riportato alcune ferite e una frattura ad una gamba. La sua situazione di salute non sarebbe preoccupante, ma non è escluso che possa subìre un’operazione. Pare che fosse diretta proprio al supermercato e che quindi avesse attraversato, diretta all’ingresso.

Bambina investita piazza Venezia

 

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i vigili urbani la cui postazione si trova proprio di fronte al punto in cui è avvenuto l’investimento. Gli agenti hanno regolato il traffico ed effettuato i rilievi di rito con cui accetteranno le responsabilità dell’automobilista.

In piazza Venezia è stato richiesto anche l’intervento del personale della Sea che ha ripulito l’asfalto dalle macchie di sangue rimaste dopo il forte impatto.

Sea investimento bambina piazza venezia