Scarpata in fiamme, 5 ettari di macchia mediterranea in fumo. Al lavoro per ore 5 squadre di vigili con elicottero da Pescara foto

Vegetazione a fuoco in contrada Buccaro: il rogo si è via via allargato, complici caldo e vento, mandando in fumo oltre 5 ettari di terreni. Da stamane sono al lavoro 5 squadre di Vigili in azione tra Campomarino e Portocannone. Arrivato anche elicottero da Pescara

Ancora fuoco, ancora roghi. E, ancora una volta, è il Basso Molise il terreno più fertile per il dilagare delle fiamme, complici le temperature elevate anche oggi, giovedì 2 giugno, e il vento particolarmente favorevole.

incendio basso molise

Ben cinque le squadre di vigili del fuoco, sia del distaccamento di Termoli che di Santa Croce di Magliano, che hanno operato dalle 13 di oggi e fino al tardo pomeriggio – tra Campomarino e Portocannone. Qui ha preso fuoco una ampia fascia di vegetazione in una scarpata di Contrada Buccaro, già altre volte coinvolta da incendi anche di grandi proporzioni.

incendio vvff basso molise

L’intervento è proseguito senza soluzione di continuità dalla tarda mattinata odierna: 7 gli automezzi antincendio impegnati nell’estinzione del vasto incendio che sta tenendo in apprensione da ore. Impegnati gli uomini di entrambe i distaccamenti dei Vigili del Fuoco di Termoli e Santa Croce di Magliano, e non solo. Il propagarsi delle fiamme ha richiesto il supporto di un mezzo aereo – un elicottero Drago 54 – proveniente dall’aeroporto di Pescara. Il fuoco sta interessando infatti un’area di notevole estensione: circa 5 ettari ricoperti di macchia mediterranea, interessate da colture agricole e da campi incolti sono andati in fumo.  E il fuoco si è pericolosamente avvicinato alle case.

incendio portocannone campomarino

Le fiamme e il fumo sono ben visibili da Termoli e si notano dietro l’area industriale caratterizzata da fabbriche, dove per fortuna il fuoco non è arrivato.