Rinviato al prossimo anno il 28esimo Slalom ‘Città di Campobasso’

“Quest’anno crediamo che non ci siano le condizioni" ha dichiarato Renzo Battistini. Confermato invece il Rally del Molise il 3 e il 4 ottobre.

La notizia era già nell’aria, ma tutti gli sportivi appassionati di auto speravano fosse smentita. E’ arrivata l’ufficializzazione da parte dell’Ac Molise e dalla famiglia Battistini che il 28° Slalom Città di Campobasso è rinviato all’anno prossimo.

“Quest’anno crediamo che non ci siano le condizioni per disputare la 28° Edizione del nostro Slalom” ha dichiarato Renzo Battistini, durante questi lunghi 27 anni la nostra famiglia ha sostenuto con grande passione e partecipazione lo Slalom Città di Campobasso un appuntamento sportivo importante per la nostra Comunità che è cresciuto negli anni fino a diventare anche una importante tappa del Campionato Italiano Slalom “, ma la pandemia da Covid 19 che ha colpito il nostro e tanti altri paesi ha lasciato cicatrici profonde, fino a quando questo Virus non sarà debellato non ci sentiamo al sicuro, e per noi pensare di organizzare e sostenere lo Slalom in queste condizioni ci sembra assolutamente prematuro.

Saremo ben felici di riprendere la nostra collaborazione e di organizzare di nuovo insieme la 28° Edizione dello Slalom Città di Campobasso l’anno prossimo nel 2021 quando il CoronaVirus sarà sconfitto e tutti potremo di nuovo vivere con gioia e serenità la nostra gara.

Anche il Presidente dell’AC Molise Dott. Luigi Di Marzo ha ribadito: “Rispettiamo la scelta della famiglia Battistini, siamo dispiaciuti per tutti gli sportivi e per gli appassionati di auto ma la sicurezza della comunità e di tutte le persone viene prima di tutto, ci faremo trovare pronti l’anno prossimo per una edizione speciale dello Slalom Città di Campobasso Memorial Gianluca Battistini, che proverà a farci dimenticare questo brutto periodo”.

Nonostante la rinuncia allo Slalom l’AC Molise non si ferma, è già al lavoro lo staff organizzativo della nuova Edizione del Rally del Molise, appuntamento confermato questo e previsto per il prossimo 3 e 4 ottobre 2020.