Premio ai volontari della emergenza e festa per il primo volo del fratino

Un riconoscimento a chi ha operato durante la fase 1 dell’emergenza coronavirus, uscendo di casa per  di aiutare chi era impossibilitato a fare la spesa, a comprare farmaci e anche ad andare in ospedale per motivi urgenti.

È quello che l’Associazione Basso Molise conferirà domenica 12 luglio ai soci che hanno lavorato instancabilmente nei mesi più difficili della pandemia.

Si tratta di un gruppo di donne e uomini che hanno risposto presente alla chiamata del presidente Luigi Lucchese, contattato dalle municipalità di Guglionesi e Campomarino per dare supporto alla rete di soccorso allestita sin dall’insorgere dei primi contagi.

Nella splendida location del Bosco Le Fantine, la stessa che esattamente una settimana prima ha ospitato la cerimonia di premiazione del concorso fotografico ‘Ti racconto la natura dalla mia finestra’, il gruppo di ambientalisti organizza un’altra grande festa in onore dei volontari e anche in omaggio ai piccoli Fratini nati in questi giorni.

fratino festa ambiente bassomolise

La tutela di una specie, che è solita nidificare sulle spiagge bassomolisane, è una delle missioni che l’associazione di Lucchese porta avanti da anni e adesso, dopo diverse settimane dal ritrovamento di alcuni nidi in riva all’Adriatico, il presidente e i soci sono pronti a celebrare i nuovi nati pronti a involarsi.

 Domenica alle ore 18, davanti al CEA, Centro di educazione ambientale, i volontari che hanno lavorato durante l’emergenza Covid-19 riceveranno un premio e le divise con la scritta ‘Non ci arrenderemo mai’, dopodiché ci sarà un brindisi corale per il primo volo dei fratini.

“Li seguiamo sin dalla nidificazione – ha spiegato Lucchese -. Le uova si schiudono dopo 25 giorni e dopo altri 30 giorni i piccoli iniziano a volare. Noi li accompagniamo nelle varie fasi e tutte le volte che riusciamo a documentare il primo volo festeggiamo. Nell’arco dell’ultimo anno abbiamo ritrovato ben 25 nidi. Quella di domenica ci sembra la giornata giusta per celebrare i nostri ragazzi e i nostri piccoli volatili”.