Medie sovraffollate, l’asilo a rischio resta aperto: il covid complica la vita alle scuole di Campobasso

“Tutte le scuole saranno interessate da interventi, soprattutto legati all’ampliamento delle aule”, preannuncia a Primonumero il sindaco di Campobasso Roberto Gravina. Sul tavolo del Municipio il dossier legato alla ripresa delle attività didattiche in presenza fra meno di 50 giorni. Il ‘Bianconiglio’, uno degli asili a rischio sismico, non sarà trasferito alla Petrone: “Ci sono difficoltà legate agli spazi”.