Le rubriche di Primonumero.it - Fantapoesie

La leggenda della goccia di sudore

Più informazioni su

    In una valle di lacrime, a sud di Deodorante, si era sparsa la voce dell’esistenza di una goccia di sudore dai poteri miracolosi. Non era un elisir capace di donare l’immortalità o la giovinezza, neanche un gratta e vinci in grado di elargire somme in denaro considerevoli, piuttosto a chi l’avesse trovata, offriva un contratto a tempo indeterminato. I primi ad arrivare furono i raccomandati, in poco tempo cominciarono a sudare freddo, non avevano mai sudato sette camicie ed erano consapevoli di non meritare quel posto di lavoro, fu la volta degli svogliati, i quali non sapevano cosa volesse dire sudare per guadagnarsi lo stipendio, poi toccò alla burocrazia e alle tasse che ignoravano la sudorazione delle mani dovuta a emozioni autentiche. Vennero usati setacci, contenitori, palanchini, calamite, addirittura le gru, ma nessuno riuscì mai a trovarla, forse perchè non c’è mai stata una goccia di sudore in una valle di lacrime. Semmai è sempre esistita una goccia di lacrima, sotto forma di volontà e sacrificio, in una valle di sudore.

    Alessio Toto

    …Tra un motore e un cambio mi sono laureato in Sociologia e, scrivo poesie con lo scopo di arrivare al vostro cuore…

    Più informazioni su