Campobasso-Cogliati, c’è l’accordo. Il forte attaccante resta in rossoblù

Il forte attaccante milanese resterà in rossoblù. Per lui una stagione da urlo, con 12 reti realizzate in 18 partite a cui vanno aggiunti i 6 messi a segno nella stagione 2018/2019 (6). Soddisfatti i tifosi che non vedono l'ora di poter tornare a esultare per le sue prodezze.

Nelle ultime ore avevamo anticipato e parlato di un accordo ormai imminente. Oggi, 13 luglio, arriva anche l’ufficialità: Pietro Cogliati giocherà almeno per un altro anno con la maglia rossoblù. La stretta di mano tanto attesa è arrivata e con essa la soddisfazione della proprietà capitanata da Mario Gesuè e il giocatore che a Campobasso ha trovato il suo assetto ideale.

I tifosi accolgono la notizia con molto favore, considerando non solo la forza dell’attaccante milanese ma anche la professionalità, la serietà e la costanza con cui si è sempre contraddistinto dentro e fuori dal campo. Un ragazzo serio che riesce a fare la differenza con le sue serpentine, i suoi gol di ‘rapina’, le sue giocate mozzafiato.

Ad annunciare la chiusura felice della trattativa il responsabile dell’area tecnica, Luigi Mandragora, e il direttore sportivo, Stefano De Angelis. Con Cogliati siamo a quota otto a livello di conferme: già hanno detto ‘sì’ Dalmazzi, Menna, Vanzan, Brenci, Candellori, Bontà e Tenkorang.     FdS