Accesso al mare a Rio vivo scambiato per discarica, passerella disseminata di rifiuti

Più informazioni su

Un accesso al mare trasformato in discarica. Brutta sorpresa questa mattina 8 luglio per chi si è recato in spiaggia dall’accesso denominato ‘Cormorano’ a Rio vivo, fra il Lido Oasi (quest’anno chiuso) e il Lido Cala dei Longobardi.

Decine e decine di assi di legno, vecchie boe, bidoni di latta. C’è un po’ di tutto lungo la passerella pedonale che dalla passeggiata di Rio vivo conduce fino all’arenile.

Sembra che qualcuno abbia scelto questo posto per disfarsi di qualche manufatto demolito e di ciò che conteneva. Un gesto deprecabile che mostra nessun rispetto verso l’ambiente. Sos alla Rieco per una rimozione immediata di quell’ammasso di rifiuti.

Immondizia accesso mare rio vivo

Più informazioni su