A spasso con un pugnale e marijuana nelle tasche, scoperto e denunciato dai carabinieri

I carabinieri di Agnone  hanno eseguito numerosi posti di controllo e verificato il rispetto delle prescrizioni dei soggetti sottoposti agli arresti domiciliari ed a misure di prevenzione.
Nel corso dell’attività è stato fermato un giovane che, durante il controllo, ha insospettito i militari operanti per il suo atteggiamento nervoso. Subito dopo si è capito il motivo: addosso nascondeva marijuana e nella sua autovettura un pugnale da “Rambo”.
Denunciato per il possesso del pugnale, che è stato  sequestrato, è stato anche segnalato  alla Prefettura  per possesso di sostanza stupefacente destinata all’uso personale.
Un altro giovane è stato sorpreso in stato di ubriachezza mentre urinava nei pressi di un’abitazione violando norme che prevedono  sanzioni amministrative  sino a 10 mila euro.