50 sfumature di rosso, i tramonti di Termoli: il simbolo della rinascita è l’astro sul mare

tramonti termoli collage

Il tramonto di Termoli è un’esperienza irresistibile. Il sole che scende, in una cornice di sfumature cromatiche che accendono l’orizzonte di rosso, arancio, rosa e oro. Trasformando il colpo d’occhio come per magia. Non è un caso se sono proprio i tramonti termolesi la foto simbolo sugli smartphone e sulle bacheche facebook di migliaia di persone, residenti e turisti, puntualmente incantati dall’astro che saluta il giorno e dà appuntamento al mattino successivo.

Tramonto termoli 2020

Le mura medievali del Borgo costituiscono un affaccio naturale per ammirare da lontano lo spettacolo, arricchito dal profilo delle montagne della Maiella e talvolta, nelle serate più terse e fortunate, anche dal Gran Sasso.

Tramonto termoli 2020

Il mese appena terminato è stato segnato da una progressiva ma inarrestabile speranza: dopo le lunghissime buie settimane di lockdown, dopo la nostra strana primavera trascorsa dentro le case, giugno ha offerto uno scenario di rinascita riportando le persone sulle spiagge e sul lungomare, lasciando intravedere la speranza, che l’incanto dei tramonti ha firmato con spettacoli suggestivi.

Tramonto termoli 2020

Istantanee spesso accompagnate dagli arabeschi disegnati nell’acqua che creano giochi di colore da postare su Instagram, condividere su Facebook, inviare tramite WhatsApp o Telegram.

Ne abbiamo ricevute tante di queste foto, e ogni volta – ogni volta che non abbiamo avuto la fortuna di ammirare il tramonto di persona – i nostri sguardi si sono emozionati. Ma a emozionarci è stato soprattutto il vostro, di sguardo. Quella capacità di cogliere la bellezza che ci ha accompagnato nella fase di uscita dall’emergenza, aprendo il cuore e la mente alla speranza, il cui emblema è proprio il tramonto sul mare.

Questa selezione di foto è il nostro contro-regalo ai lettori, con un ringraziamento per  aver voluto condividere gli scatti di un giugno che non dimenticheremo mai, e che un pezzetto alla volta, un tramonto dopo l’altro, ci ha restituito il bene più prezioso: la normalità.

Tramonto termoli 2020