Quantcast

“Scannett allert”, il flashmob dei tifosi e le sciarpette esposte su balconi e finestre

Un Corpus Domini anomalo che diversi sostenitori dei Lupi, rispondendo all'appello dell'associazione 'Passione Rossoblù', hanno vissuto in modo particolare. Nel video la raccolta delle foto che i tifosi hanno inviato.

I tifosi del Campobasso, in particolare quelli del gruppo ‘Passione Rossoblù’, nel giorno del Corpus Domini che più atipico non si può, hanno voluto far sentire la propria voce in un modo molto particolare. Infatti, diversi di loro hanno esposto la sciarpetta “Scannett allert”, che fa riferimento al motto storico dei portatori dei Misteri, ai propri balconi o alle proprie finestre.

“Un Corpus Domini 2020 atipico, senza sfilata dei Misteri e senza quell’atmosfera che lo contraddistingue da sempre – hanno detto gli organizzatori -. Noi abbiamo voluto rendergli omaggio così e la risposta è stata fantastica. Non solo partecipazione, ma soprattutto sostegno e vicinanza alle associazioni che stanno lottando in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus, perché ogni sciarpetta ha sostenuto il progetto del Centro di Servizio per il volontariato del Molise: “Un piccolo gesto è un grande aiuto”. Ringraziamo tutti per la straordinaria partecipazione, perché è solo grazie a voi che tutto ciò è stato possibile realizzarlo”.

Le foto inviate dai tifosi, dal centro alla periferia, da via Umbria a via Longano, passando per qualche contrada, sono state raccolte in un video molto simpatico che pubblichiamo volentieri.