Riaprono al pubblico S. Vincenzo al Volturno e i musei di Campobasso e Venafro

Dopo il lockdown e alla luce del decreto del Governo, sabato 27 giugno torneranno ad essere accessibili ai visitatori i primi luoghi dell'arte del Molise

In attesa di sapere se il Ministero dei beni culturali anticiperà la riapertura del sito archeologico di Pietrabbondante (la questione è stata portata sul tavolo del ministro Franceschini, ndr), sabato 27 giugno torneranno ad essere accessibili ai visitatori i primi luoghi dell’arte del Molise: il Museo Sannitico di Campobasso (martedì-domenica, ore 8:15-13:30), il museo archeologico di Venafro (martedì-domenica, ore 8:15-13:45) e il complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno (martedì-sabato, ore 8-14 e domenica dalle ore 10 alle ore 16).

Inoltre, a partire da domenica 28 giugno – dalle 8 alle 14 – sarà accessibile al pubblico il museo di Palazzo Pistilli a Campobasso (aperto esclusivamente nei giorni festivi con alternanza dell’orario mattutino, dalle 8 alle 14, e quello pomeridiano dalle 13 alle 19).

Con le dovute misure di sicurezza, si ritorna gradualmente alla normalità anche nei luoghi della cultura molisana dopo i mesi di chiusura durante il lockdown.

Nel decreto del 17 maggio il Governo ha stabilito le aperture dei musei e dei luoghi della cultura statali “in consegna alla direzione regionale musei Molise, grazie all’impegno del direttore, l’architetto Maria Giulia Picchione, dei direttori dei musei dottoressa Susanna Meuer, l’architetto Pierangelo Izzo e tutto il personale”, si legge in una nota.

Per garantire la prevenzione e la sicurezza dei dipendenti e dei visitatori in ordine all’attuale emergenza sanitaria causata dalla pandemia da covid 19 -riferiscono dalla direzione generale dei musei del Molise – la ripartenza sperimentale delle nuove attività museali vedrà una relazione nuova tra musei e visitatori. Le nuove modalità di visita sono stati adottati d’intesa con il medico competente, il responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza: ingresso contingentato dei visitatori con obbligo di mascherine, misurazione della temperatura all’ingresso, igienizzanti a disposizione dei visitatori e un percorso a senso unico all’interno dei musei.

Per orari e modalità di apertura di singoli luoghi della cultura è possibile consultare i siti www.beniculturali.it e www.musei.molise.beniculturali.it.