Regola numero uno: sanificare. Una spruzzata di igienizzante prima di iniziare la giornata sotto l’ombrellone

Tutti i giorni ombrelloni, lettini e sdraio vanno igienizzati per assicurare la sicurezza anti covid-19 in spiaggia. Ecco come l'operazione viene svolta al lido Calypso

Il trattore col carico di igienizzante, un lungo tubo per infilarsi tra le file e via alla sanificazione ombrellone per ombrellone, lettino per lettino. Le immagini arrivano da Petacciato marina e precisamente dal lido Calypso, in uno splendido mattino di fine giugno.

Sanificazione ombrelloni lido Calypso Petacciato

Operazione da ripetere tutti i giorni e anche due volte al giorno nel caso in cui lo stesso ombrellone viene utilizzato da nuclei familiari diversi, abitudine che quest’anno è stata messa in grossa crisi dall’arrivo del covid-19 che impedisce, o dovrebbe impedire le promiscuità.

Sanificazione ombrelloni lido Calypso Petacciato

Ma mentre fra i cittadini e i bagnanti il rispetto delle regole pare diventato subito un optional o un fastidioso orpello, tanto che le mascherine non sempre vengono indossate all’arrivo in spiaggia, ecco che alle attività vengono richiesti doveri doppi rispetto agli anni scorsi.

Sanificazione ombrelloni lido Calypso Petacciato

E allora passi la doppia corsia sulla passerella per ingressi e uscite, o gli ingressi contingentati o ancora la conservazione dei nominativi dei clienti. C’è di più, perché occorre sanificare tutte le attrezzature, sebbene sulla permanenza del covid-19 sulle superifici ci sono studi diversi e non concordi.

Ma meglio evitare ogni rischio e quindi gli stabilimenti sono obbligati a sanificare. Ecco come, con il più classico dei sistemi che ricorda vagamente il passaggio fra i filari di viti per fertilizzanti o simili. Scene che ricordano vagamente Massimo Ceccherini che passa il ramato nel film ‘Il ciclone’, storico successo al botteghino di Leonardo Pieraccioni negli anni Novanta.

Sanificazione ombrelloni lido Calypso Petacciato

Meglio riderci su e non pensare troppo a come il covid-19 ci costringe a cambiare abitudini. Fra le novità dell’estate 2020, anche l’ombrellone appena sanificato. Per godersi un po’ di tintarella, ma senza dimenticare le regole.