Nel pomeriggio i funerali di Stefano Patriciello. Trasferito l’operaio ferito

Più informazioni su

Si terranno questo pomeriggio 23 giugno alle 17 nel piazzale antistante la chiesa di SS Martino e Nicola di Venafro i funerali di Stefano Patriciello, l’imprenditore di 61 anni deceduto ieri in seguito a un tragico investimento stradale sulla statale 158 in territorio di Colli a Volturno.

Falciato da un’auto, muore l’imprenditore Stefano Patriciello, fratello dell’Eurodeputato. Grave un operaio

Intanto il fratello, l’europarlamentare Aldo Patriciello, ha voluto ringraziare tutti coloro che gli hanno mostrato vicinanza, chiedendo però di esimersi dal partecipare alle esequie a causa delle restrizioni legate all’epidemia da coronavirus.

“Voglio ringraziare dal più profondo del cuore tutti voi per la vicinanza dimostrata in queste ore nei confronti miei e della mia famiglia. Ci sono momenti, nella vita, in cui il dolore non lascia spazio alle parole, eppure il vostro affetto ha reso un po’ più sopportabile la sofferenza di questo triste momento.

E non importa se tutto ciò è avvenuto e avverrà a distanza, da lontano. Sappiamo tutti il momento di difficoltà che sta attraversando il nostro Paese dal punto di vista sanitario ed è pertanto opportuno attenersi scrupolosamente alle regole suggerite dalle autorità sanitarie per evitare il diffondersi del contagio. Come da indicazioni della Prefettura, dunque, al fine di evitare assembramenti e a garanzia del rispetto delle misure di distanziamento sociale, invito tutti coloro che con affetto hanno voluto condividere con noi il dolore di queste ore a starci vicino con le preghiere, astenendosi dal partecipare fisicamente alla cerimonia funebre.

Tutto ciò per il rispetto nei confronti dei tanti che hanno perso la vita in questi mesi e di chi, ancora oggi, è in prima linea per cercare di combattere questo terribile virus.

Sono certo che avremo modo di incontrarci personalmente quanto prima, non appena la situazione sanitaria lo consentirà. Nel frattempo, a tutti voi, va il mio profondo ringraziamento e il più sincero degli abbracci possibili” le parole dell’esponente politico.

Intanto il 46enne operaio rimasto ferito nello stesso incidente è stato trasferito ieri dal Cardarelli di Campobasso all’Istituto Neuromed di Pozzilli.

Più informazioni su