Quantcast

Lo ‘scrigno’ di Largo Tornola invaso da bidoni e rifiuti, la denuncia del M5s foto

Più informazioni su

È uno dei ‘tesori’ di Termoli ma a guardare queste foto forse non si direbbe. La ‘denuncia’ con tanto di foto arriva dal gruppo del Movimento 5 Stelle cittadino. “Non è accettabile che in una delle piazze più belle e storiche di Termoli, qualcuno si possa permettere di fare ciò che vuole, senza rispettare le regole”.

Il riferimento è chiaramente all’immondizia e al posizionamento dei relativi mastelli per la differenziata e alla sporcizia che deturpa la piazzetta. “Vedere mastelli della spazzatura in un posto meraviglioso come Largo Tornola è uno sfregio e una mancanza di rispetto, per i residenti e per i numerosi turisti che vengono ogni anno a visitare uno dei borghi antichi più belli del nostro paese. Numerose segnalazioni da parte dei cittadini sono state fatte, ma fino ad oggi niente è cambiato”.

Quindi la richiesta impellente all’Amministrazione e alla società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti. “Noi come MoVimento 5 Stelle Termoli non possiamo rimanere in silenzio davanti a questo scempio e chiediamo che al più presto venga messa in campo un’azione concreta e definitiva da parte del Comune e della Rieco, per far sì che queste cose non accadano più”.

E dal quartiere Porticone giunge un’altra segnalazione da parte, stavolta, di un cittadino. “Queste sono le condizioni davanti i bidoni di via Pisa n. 64 dove in una palazzina di 23 famiglie è stata assegnata una sola batterie di bidoni piccoli e nonostante le segnalazioni non sono arrivati bidoni nuovi”.

bidoni immondizia via pisa

È grande lo scontento e l’amarezza, e guardando la foto si può ben capire perchè: “Ci sono molti bambini che potrebbero giocare sotto casa ma non è possibile perché sarebbero costretti a giocare in mezzo l’immondizia”.

 

Più informazioni su