Quantcast

La Ztl c’è ma non si vede, ancora auto nel Borgo vecchio: “Fanno i furbi”

Continuano le violazioni alla Zona a traffico limitato all’interno del Borgo di Termoli, nonostante le ripetute segnalazioni di auto che transitano indisturbate o parcheggiano fra le viuzze del Paese vecchio.

“Sono un residente – segnala oggi un cittadino – e vi scrivo per comunicarvi un problema che affligge il Borgo. Come ogni anno, da giugno entra in vigore l’ordinanza che vieta il traffico e il parcheggio nel borgo. Quest’anno è iniziata in anticipo giustamente, ma nonostante l’ordinanza del sindaco ci sono moltissime persone che non rispettano il divieto“.

La Ztl c’è o no? Auto parcheggiate al Borgo, divieto ignorato

L’autore della segnalazione allega anche le foto scattate in giorni diversi, come per altro già segnalato qualche giorno fa da primonumero.it. “Non mi sembra una cosa giusta, nonostante il divieto che ci siano furbi che parcheggiano in zone più nascoste del Borgo, come Via Montecastello per esempio o altre zone interne che non sono controllate. Vivo nel Borgo vecchio da 15 anni e so perfettamente che le telecamere all’ingresso non funzionano, quindi è difficile controllare, però chiedo di documentare ciò che accade ogni giorno perché non è giusto che persone come il sottoscritto siano costrette a parcheggiare al porto mentre ci sono i furbi che lasciano la macchina all’interno del borgo. Oltretutto molti non hanno nemmeno il pass ZTL per residenti“.

auto nel borgo termoli ztl

Il residente afferma poi di chiamare “spesso il comando dei vigili urbani per comunicarlo ma ad oggi non ho mai visto fare una multa. Sono andato giorni fa in caserma per poter parlare con un dirigente ma non sono stato ricevuto. Ho mandato la stessa e-mail al comando della polizia municipale ma ad oggi non ho ricevuto nessuna risposta. Di foto ne possiedo a decine, scattate in vari giorni e vari orari, non pensate che siano persone che parcheggiano solo per scaricare la spesa perché non è questo il caso. Conosco perfettamente anche chi ha un pass per disabili che gli permette di poter parcheggiare ovunque, ma ripeto non è questo il caso. Tra queste macchine c’è chi ha il permesso per disabili ma non il pass ZTL per il borgo, quindi in teoria non potrebbe parcheggiare lo stesso, ma sono casi isolati che comunque rispetto”.