Quantcast

In moto per ricordare Luigi, stroncato dal covid. L’omaggio degli amici a Walker

Se n’è andato a causa del covid ad aprile scorso, ma le linee ferree imposte dal Governo avevano vietato ogni tipo di attività, funerale compreso. I suoi amici però, quelli che condividevano con lui la passione per la moto non si sono arresi e due mesi dopo la sua scomparsa hanno lavorato per ricordarlo, omaggiarlo e salutarlo per l’ultima volta.

Funerale campomarino luigi florio

Così sabato 20 giugno i motociclisti come lui si sono ritrovati a Campomarino per una messa di suffragio nella chiesa Santo Spirito per un omaggio a Luigi Florio, il 61enne che il 19 aprile ha perso la sua battaglia contro il coronavirus. Rigorosamente in sella alle loro moto, lo hanno accompagnato poi verso il cimitero, sulle note della sigla di Walker Texas Ranger, “perchè lui – rivela un amico – era soprannominato Walker“.

Funerale campomarino luigi florio