Il sindaco di San Martino revoca l’ordinanza di chiusura locali alle 23

Il Comune di San Martino in Pensilis ha revocato l’ordinanza con la quale il 21 maggio scorso aveva imposto ai locali pubblici di chiudere alle 23 per evitare assembramenti.

L’ordinanza del sindaco Gianni Di Matteo che entra in vigore oggi 3 giugno cita infatti l’andamento della curva epidemiologica fra le motivazioni che l’hanno indotto a modificare la decisione di due settimane fa.

Resta invece valido il divieto di giocare a carte e alle slot machine.