Flauto e canto, il video dei bimbi per omaggiare la Repubblica in casa

Non avranno parlato in classe della festa della Repubblica, ma nel corso dei giorni davanti al computer per la didattica online causata dal Coronavirus, i bimbi del plesso di Pantano Basso dell’Istituto Bernacchia di Termoli hanno recuperato e pensato di omaggiare la giornata dedicata all’Italia in altro modo. E lo hanno fatto con largo anticipo, partendo alcune settimane prima per festeggiare l’anniversario che si celebra il 2 giugno.

Video Pantano basso

Così, rigorosamente davanti alla telecamera e al telefono di mamma e papà che si sono pazientemente messi a disposizione e all’opera con i pargoli, gli alunni della quarta e della quinta della scuola di Rio Vivo hanno intonato l’inno d’Italia: prima con il flauto e poi con le parole che uniscono l’intera Penisola.

Video Pantano basso

“E’ stata una sperimentazione della musica a distanza – spiega una insegnante coinvolta nel progetto – i ragazzi hanno continuato a studiare musica anche attraverso le lezioni fatte sulla piattaforma per le video lezioni. Poi, nel corso delle settimane, hanno deciso di fare qualcosa per la festa della Repubblica e così hanno pensato insieme all’insegnante di musica, Franca Lombardi che li ha accompagnati al piano, di suonare e cantare poi l’inno”.

Video Pantano basso

Ma a finire davanti alla telecamera non sono stati solo i più piccoli, perchè anche le insegnanti si sono prestate al gioco e al divertimento: con strumenti inediti, come bicchieri, cucchiai e coperchi, hanno seguito il ritmo e si sono uniti ai più piccoli per rendere omaggio all’Italia. Perchè il coronavirus avrà bloccato anche tutti a casa, facendo saltare attività e progetti, ma alcuni – per fortuna – non hanno confini. Come la musica.

Video Pantano basso