Campobasso, altri due calciatori confermati: restano anche Vanzan e Bontà

I due seguono i quattro con i quali già c'è un accordo, ovvero Candellori, Dalmazzi, Tenkorang e Brenci. Si attendono altre novità a breve. E si continua a lavorare per trattenere gli attaccanti Cogliati e Alessandro, con i quali si tratta, in attesa di conoscere i criteri di ripescaggio per la serie C.

Nei giorni scorsi abbiamo riferito delle conferme dei primi calciatori del Campobasso. Oggi, 30 giugno, tocca ad altre due pedine: si tratta di Nicola Vanzan e di Francesco Bontà, che così prolungano il proprio rapporto con i Lupi.

Sono giorni di costante lavoro nella tana dei Lupi. In queste ore si stanno alternando diversi confronti tra i dirigenti rossoblù e i calciatori in scadenza di contratto. Sul tavolo ci sono gli ambiti rinnovi, con l’intento di consegnare in tempi giusti una rosa competitiva tra le mani di mister Cudini.

Nell’attesa di conoscere le regole inerenti ai ripescaggi in serie C per la stagione 2020/2021, il responsabile dell’area tecnica Luigi Mandragora e il direttore sportivo Stefano De Angelis hanno già chiuso un accordo di massima con i centrocampisti Kevin Candellori, Leonardo Brenci, Joshua Tenkorang e con il difensore centrale Alessandro Dalmazzi. A queste importanti strette di mano si aggiungono oggi anche quelle del centrocampista Francesco Bontà e del terzino Nicola Vanzan, che hanno espresso la loro volontà di vestire la maglia del Lupo anche per il prossimo campionato.

Conferme importanti che ricalcano l’idea della continuità del progetto tecnico, idealizzato per il medio-lungo termine, e che darà la possibilità di consolidare l’idea di gioco di mister Cudini. Il mese di luglio, in questo senso, porterà con sé diverse novità di mercato, dando la possibilità di ufficializzare man mano tutte le conferme e di presentare nuovi arrivi.