Buone notizie sul fronte covid, non ci sono nuovi casi. I guariti salgono a 280

Resta stabile il dato degli attuali positivi in Molise, fermo a 117. Aumentano i guariti. Oggi il trasferimento di un paziente da terapia intensiva a malattie infettive. Nel reparto salvavita è rimasto un solo malato con infezione da coronavirus. È il sessantenne di Portocannone, per la cui guarigione si sta facendo il possibile

Continua ad essere confortante l’andamento della pandemia legata al virus Sars-cov-2 nella nostra regione: anche oggi – 10 giugno – a distanza di 23 giorni dal ritorno alla normalità di tutte attività economiche e sociali (che hanno riaperto, lo ricordiamo, lo scorso 18 maggio) non si registrano nuovi casi di contagi. La curva epidemica non è risalita, così come temevano gli esperti: il trend è in discesa dal punto di vista dei contagi e dei decessi in tutto il Paese.

In Molise su 305 tamponi processati il numero dei positivi al virus resta fermo a 117, i guariti sono attualmente 280.

Mentre all’ospedale Cardarelli di Campobasso, dedicato alla cura dei pazienti covid, un solo malato è ancora ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva: si tratta di un sessantenne di Portocannone. Il personale sanitario si sta facendo il possibile per salvargli la vita e per vincere a battaglia contro l’infezione.

Sono invece migliorate le condizioni di uno dei rom di Campobasso: sta meglio e oggi – 10 giugno – è stato trasferito dal reparto di Rianimazione a quello di Malattie Infettive.

Dopo quasi un mese rom lascia la Terapia Intensiva, il reparto salvavita ha solo un paziente

 

Questo l’ultimo bollettino dell’Asrem:
– 117 i casi attualmente positivi (112 nella provincia di Campobasso, 4 in quella di Isernia e 1 di altre regioni)
– 439 sono i tamponi positivi (361 nella provincia di Campobasso, 59 in quella di Isernia e 19 di altre regioni)
– 16916 i tamponi eseguiti di cui 15682 negativi. 794 i tamponi di controllo
– All’ospedale Cardarelli di Campobasso i ricoverati sono 2: di questi 1 in Malattie e 1 in Terapia Intensiva
– Sono 134 i pazienti in isolamento domiciliare (115) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici e clinicamente guariti (19)
– 280 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti (215 della provincia di Campobasso, 49 di quella di Isernia e 16 di altre regioni)
– 23 i pazienti deceduti con Coronavirus (16 della provincia di Campobasso, 5 di quella di Isernia e 2 di altra regione)
– 484 le visite domiciliari effettuate dalle Usca (251 Bojano, 104 Larino e 129 Venafro)
– 170 soggetti in isolamento e 0 in sorveglianza

 

Questa la mappa aggiornata del contagio in Molise
CAMPOBASSO 86 – TERMOLI 11 – PORTOCANNONE 4 -CERCEMAGGIORE 4 – BELMONTE DEL SANNIO 1 – POGGIO SANNITA 1 – BARANELLO 1 – CASTELLINO DEL BIFERNO 1 – VINCHIATURO 1 – SAN GIULIANO DEL SANNIO 1 – SAN MARTINO IN PENSILIS 1 – MONTAQUILA 1 – GAMBATESA 1 – ROCCAVIVARA 1 – ORATINO 1 – MACCHIAGODENA 1

 

Campolieto covid-free

Dopo Isernia anche il Comune di Campolieto è covid-free. Ad annunciarlo in un post su Facebook la sindaca Annamaria Palmiero dopo la guarigione di una persona del paese che aveva contratto il virus: “L’ Asrem mi ha comunicato che anche l’ultima persona positiva al Covid19 è guarita. Campolieto torna ad essere Covid Free. Ancora una volta, raccomando a tutti voi di mantenere gli atteggiamenti corretti: Rispettiamo le distanze! Abbiamo cambiato il nostro modo di relazionarci gli uni con gli altri per proteggere le persone fragili della nostra comunità. Grazie a tutti per gli sforzi quotidiani. Continuiamo così”.