“Villa Maria” esegue 300 test: bassa la diffusione del Covid nel Molise centrale. Colpiti più i maschi che le femmine

L’indagine con i test sierologici eseguita dalla Casa di Cura Villa Maria di Campobasso ha, sostanzialmente, confermato alcuni dati già noti quali: la bassa diffusione della infezione virale nel territorio del Molise centrale, la bassa incidenza di soggetti covid-19 positivi in giovane età e la minore presenza di soggetti siero-positivi di sesso femminile.

Soprattutto, l’indagine ha consentito di segnalare un cluster di contagio intra-aziendale (in area amministrativa), rapidamente circoscritto e neutralizzato, consentendo una maggiore protezione dell’area destinata a degenza e ad ambulatorio ed un migliore contenimento della diffusione della malattia.

Nell’ambito delle attività di contrasto volte al contenimento dell’infezione pandemica da coronavirus ed a tutela dei pazienti e lavoratori tutti, la Casa di Cura Villa Maria di Campobasso ha condotto uno screening epidemiologico su tutti i dipendenti e collaboratori della clinica, basato sulla ricerca ematica, con tecnica immuno-cromatografica, delle immunoglobuline Igm ed IgG specifiche per il Covid19.

I soggetti individuati siero-positivi, pari al 10,45% del campione esaminato, sono risultati positivi anche al tampone, confermando sostanzialmente l’attendibilità del test, fatta eccezione per due casi risultati falso-positivi.

Lo studio è stato condotto selezionando 67 soggetti, tutti regolarmente impiegati di Villa Maria e, all’atto del campionamento, in buona salute. Successivamente, con analoga metodologia, procedura e criteri di inclusione, il campionamento è stato esteso anche ad utenza esterna, così da estendere il campione esaminato a 225 soggetti complessivi, reclutati per l’intero mese di aprile 2020.

Il campione di operatori esaminato a Villa Maria è stato costituito da 26 maschi e 41 femmine e suddiviso per 4 fasce d’età divise a partire da 30 fino agli 80 anni con una prevalenza di sesso femminile con età media pari a 56 anni.

 

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.