Terribile scontro al bivio per S. Polo, si riaccende l’allarme sulla ss 17

Gli automobilisti a bordo delle vetture coinvolte sono stati trasportati all'ospedale Cardarelli di Campobasso dall'ambulanza del 118. Sul posto anche i Carabinieri di Bojano e i vigili del fuoco

Si è temuto il peggio per i due automobilisti coinvolti nel terribile incidente avvenuto poco prima delle 14, all’altezza del bivio per San Polo Matese, sulla statale 17.

Sul grave scontro, avvenuto tra un’Audi e un fuoristrada, sono in corso agli accertamenti dei Carabinieri intervenuti sul posto per i rilievi e per ricostruire la dinamica dell’incidente.

I due automobilisti feriti sono stati prontamente soccorsi dall’ambulanza inviata dal 118 e trasportati all’ospedale Cardarelli di Campobasso: le loro condizioni non sarebbero gravi nonostante il violento impatto. Sulla statale 17 è arrivata anche una squadra dei vigili del fuoco che ha provveduto alla messa in sicurezza dei due veicoli coinvolti.

incidente San Polo

Durante le operazioni di soccorso la strada è rimasta chiusa in entrambi i sensi e quindi il traffico veicolare è stato deviato sulla strada parallela del nucleo industriale.

L’incidente di questo pomeriggio – 28 maggio – ha riacceso la spia rossa sulla pericolosità della statale 17 che continua a versare in condizioni disastrose ed è spesso teatro di episodi di cronaca anche a causa dell’imprudenza degli stessi automobilisti. Prima della pandemia legata al covid, dopo l’ennesimo incidente mortale e la morte di un ragazzo di soli 19 anni, era stato richiesto un tavolo tecnico in Prefettura per studiare soluzioni per aumentare la sicurezza della carreggiata, fondamentale snodo viario della nostra regione.

 

Statale 17 di lacrime e sangue: basta incidenti. A breve tavolo in Prefettura tra Anas, Regione e Comuni