Sostegno alle imprese: pubblicato l’avviso da 10 mln, 2 sono per il turismo

L’emergenza sanitaria legata alla pandemia da covid-19 ha costretto alla chiusura forzata quasi tutte le attività produttive del Paese. Dopo un blocco di due mesi, la ripartenza è particolarmente difficile: la gran parte delle aziende è sull’orlo del fallimento.

Sostenere le attività e la ripresa produttiva delle piccole e medie imprese e dei liberi professionisti: questo l’obiettivo dell’avviso “Sovvenzioni a fondo perduto di piccola entità alle pmi” pubblicato questa mattina (28 maggio). A comunicarlo è la Regione Molise che in una nota sottolinea: “Continuiamo a sostenere il tessuto produttivo locale. L’avviso è finanziato per un importo complessivo di 10 milioni di euro, di cui 2 milioni sono riservati al comparto del turismo, gravemente colpito dalla crisi in atto”.

Per beneficiare delle sovvenzioni, che vengono concesse a fondo perduto, occorre avere almeno un’unità operativa in Molise;  un fatturato, nell’ultimo esercizio, non superiore a 200.000 euro; aver subito la sospensione dell’attività per gli effetti del decreto del governo del 22 marzo 2020, oppure una riduzione del fatturato nel primo quadrimestre del 2020 pari ad almeno il 30%.

Le domande dovranno essere predisposte e inoltrate esclusivamente tramite piattaforma informatica MoSEM  (https://mosem.regione.molise.it/mosem/).

A partire dalle ore 10 del 5 giugno, la piattaforma MoSEM consentirà ai soggetti proponenti di accedere al sistema e predisporre la candidatura.

Le domande, invece, potranno essere presentate dalle ore 10 del 12 giugno e non oltre le ore 10 del 27 giugno, salvo chiusura anticipata dello sportello per esaurimento delle risorse a disposizione.

 

Ulteriori informazioni

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1ME001.sto?StwEvent=102&DB_NAME=l1200158&IdMePubblica=25258&Archivio=

https://moliseineuropa.regione.molise.it/node/361