Sierologici a chi rientra da fuori regione: realizzati 467 test, positivi salgono a 16

Più informazioni su

Aumenta il numero dei test sierologici effettuati in Molise e anche quello dei casi positivi all’esame che rileva la presenza di anticorpi da coronavirus. Ad oggi, 19 maggio, si sono registrate 956 persone rientrate da fuori regione dopo il via libera della Fase 2. Fra queste, circa la metà è stata testata.

Nello specifico l’Asrem ha effettuato 467 test. In totale 16 persone hanno presentato anticorpi, una percentuale del 3,4%.

Una persona ha presentato le Igm, classe di anticorpi che indica una infezione recente o in corso. La stessa persona è stata sottoposta a tampone orofaringeo con esito positivo nei giorni scorsi. e ora quindi questa persona rientra fra quelle infette da coronavirus in Molise.

Le altre 15 positività al test hanno fatto emergere solo le Igc, anticorpi che si riferiscono a una infezione passata: potrebbe trattarsi quindi di soggetti che hanno contratto l’infezione, l’hanno superata. Attualmente però non ci sono evidenze scientifiche certe circa l’immunità per il virus.

Tuttavia per tutte loro si procede all’effettuazione del tampone molecolare.

Più informazioni su