Premio scuola digitale, vince il ‘Boccardi’ di Termoli con l’avatar Elisa

Il “Boccardi – Tiberio” si aggiudica la fase regionale del Premio Scuola Digitale nella finale che si è svolta giovedì 28 maggio in diretta streaming su youtube. L’Istituto termolese, finalista dell’iniziativa promossa dal MIUR e dopo la vittoria ottenuta alle fasi provinciali, ha affrontato l’Istituto “Fermi – Mattei” di Isernia convincendo la giuria e conquistando così il gradino più alto del podio. Ad essere premiato è stato il progetto realizzato dalla IV A dell’indirizzo Nautico coordinata dal professor Roberto Mascilongo.

premio scuola digitale boccardi

“Elisa” è il nome del sistema di domotica a comando vocale che, attraverso un’app dal volto umano, è in grado di fornire informazioni sulla propria abitazione, consentendo di agire a distanza sugli impianti domestici semplicemente utilizzando il proprio smartphone.

avatar elisa boccardi tiberio

A illustrarne le caratteristiche sono stati gli stessi alunni del “Boccardi – Tiberio” che, in collegamento video, hanno spiegato il funzionamento di “Elisa” e le sue peculiarità. È stata la dottoressa Maria Luisa Forte, dirigente Usp per l’Ufficio scolastico del Molise, a svelare il nome delle Scuole vincitrici al termine dell’evento curato dall’IIS “Pertini” di Campobasso.

Soddisfatta si è detta la dirigente scolastica dell’Istituto di Termoli, la professoressa Maria Maddalena Chimisso, che ha così commentato il risultato: “La diffusione del digitale e le radicali innovazioni della tecnologia rappresentano una sfida impegnativa per le scuole. Sfida che i nostri studenti hanno superato brillantemente. Il premio è il meritato riconoscimento dell’eccezionale lavoro svolto dai ragazzi e dal loro insegnante”.

premio scuola digitale boccardi

Il Premio Scuola Digitale, in linea con quanto previsto dal PNSD, ha come obiettivo la promozione dell’eccellenza tra le Scuole italiane, nonché lo scambio di esperienze nel settore della didattica innovativa, attraverso progetti caratterizzati da modelli didattici innovativi o basati sulla creatività digitale. Alla fase provinciale e regionale farà seguito una nazionale. “Siamo molto contenti del risultato ottenuto e ci impegneremo a tenere alto il nome del Molise nella fase nazionale – ha commentato il prof. Mascilongo a margine della premiazione –. Colgo inoltre l’occasione per complimentarmi con le altre scuole per i progetti interessanti presentati”.