Niente festa di San Michele, il comitato regala la pasta ai cittadini

La festa non si è potuta fare, ma il comitato festa di Acquaviva Collecroce non si è lasciata scoraggiare. E così, se i festeggiamenti per il patrono San Michele Arcangelo sono stati vietati a causa dell’emergenza sanitaria che ha portato il paese nella fase 2, i suoi organizzatori hanno pensato di rendere omaggio al patrono in altro modo: hanno così scelto di donare ai cittadini un pacco di pasta fresca del pastificio Lidiana di Campobasso.

Un piccolo gesto – ha scritto il comitato festa – fatto con il cuore, affinchè ognuno dalla propria abitazione possa sentirsi parte di una grande famiglia che è il nostro amato paese. Saremmo lieti che questa pasta, nella piena libertà di ognuno, venga consumata da tutti l’8 maggio, giorno dedicato al nostro patrono, dove di consueto, tutte le famiglie si ritrovano unite intorno alla mensa per trascorrere una giornata di festa e di fraternità”.

Pasta Festa Acquaviva

Non solo un messaggio di condivisione e un omaggio, ma anche un concorso: perchè chi ha mangiato il piatto potrà postare sulla pagina Facebook la foto con la descrizione del piatto preparato e chi riceverà più mi piace entro le 23 di domenica 10 maggio vincerà cinque chili della stessa pasta.