L’omaggio dell’Esercito italiano alla Protezione civile del Molise

Più informazioni su

    L’Esercito italiano ha voluto omaggiare la Protezione Civile del Molise tramite il suo ultimo video, qui disponibile. Nell’ultimo fotogramma sul tricolore è visibile Alberta De Lisio, a capo della Protezione Civile del Molise, mentre prende i presidi salvavita arrivati in elicottero a Campochiaro

    esercito protezione civile

    Il colonnello Bolla, comandante del Terzo Reggimento Elicotteri Operazioni Speciali “Aldebaran” aveva scritto già in aprile una bellissima lettera alla De Lisio, dopo un suo post su Facebook scritto dopo che i militari avevano fatto tappa in Molise durante l’emergenza coronavirus. Si è infatti creato un rapporto bellissimo tra due corpi al servizio delle persone in questo tremendo periodo. Ecco quindi la testimonianza del colonnello Bolla.

     

    Dottoressa buongiorno,

    mi chiamo Loreto Bolla e sono il Comandante del Reggimento Elicotteri Operazioni Speciali, l’unità dell’Aviazione dell’Esercito di stanza a Viterbo che ha inviato gli elicotteri con gli aiuti sanitari presso di voi a Campochiaro.

    La vorrei ringraziare per averci dedicato, indirettamente e senza conoscerci, le bellissime parole di ringraziamento che ha affidato al suo account FB, parole che ho trovato particolarmente toccanti, cariche di emozioni, così significative nella loro spontaneità.

    Esse, come un messaggio in bottiglia affidato alle onde, sono arrivate a me e sono state divulgate agli uomini e donne di questa unità, col loro denso significato.

    L’Esercito e la Difesa stanno cercando di fare il possibile per impiegare al meglio le risorse che gli sono state assegnate per servire il nostro Paese e il nostro Popolo in questo momento così drammatico.

    Aver visto i nostri sforzi riconosciuti e rappresentati in questo modo così genuino ed efficace, sapere che la nostra gente ci sente vicini come mai prima, ci riempie il cuore e ci dà la forza di continuare con sempre maggiore vigore.

    Davvero oggi il Popolo italiano merita il nostro saluto militare e noi faremo il possibile per cooperare con le altre Istituzioni per superare l’emergenza.

    Grazie ancora a nome degli effettivi del Reggimento

    Più informazioni su