L’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo saluta Giuseppe Bozzelli

Più informazioni su

giuseppe bozzelli

L’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, sezione di Montenero di Bisaccia, ha voluto ricordare pubblicamente Giuseppe Bozzelli, di recente scomparso.

“Un affettuoso saluto a Giuseppe Bozzelli, “Peppino” per gli amici di sempre, che lascia un vuoto incolmabile nella famiglia Bozzelli. Servitore dello Stato, in giovane età lascia il paese natìo (Montenero di Bisaccia) per scegliere l’Arma dei Carabinieri al servizio della Nazione.

Dopo aver svolto il primo servizio in Sardegna, seguirà la destinazione  alla città di Ancona, espleta servizio nella Polizia Militare Internazionale presso il “Quartiere Generale dello Shape in Belgio”.

La nutrita presenza di connazionali e di conterranei in Belgio, ha sicuramente alleviato il distacco dall’Italia; fin da subito, è stato apprezzato dalla comunità italiana, stanziata da tempo in quei luoghi, cogliendo l’occasione di incontri, festeggiamenti e ricorrenze con le numerose famiglie di emigrati in Belgio, emergeva tra loro quale coreografo di danze/quadriglie e rievocazioni del folklore Montenerese, riuscì a coinvolgere tutta la comunità italiana locale, persino alla formazione di un gruppo folkloristico.

Negli anni ’80, fu assegnato e trasferito all’Ambasciata d’Italia in Grecia partecipando alla cattura di una pericolosa latitante italiana prossima alla fuga in Turchia.

Ciao Peppino Bozzelli, mancherai tanto a tutti noi”.

giuseppe bozzelli

 

 

 

 

Più informazioni su