Santa messa in solitudine: il vescovo Bregantini celebra nel piazzale del Cardarelli per malati e operatori sanitari

Monsignore Giancarlo Maria Bregantini ha celebrato la santa messa oggi pomeriggio – giovedì 9 aprile – nel piazzale del Cardarelli. Un momento di preghiera in solitudine, è vero, il Covid ha vietato anche la condivisione del credo religioso ma ugualmente intenso e profondo.

Florenzano e Scafarto cardarelli

Dal piazzale dell’ospedale le parole di fiducia e speranza dell’arcivescovo destinate a tutti i malati ricoverati e medici, paramedici, infermieri, personale Oss, tutti gli operatori in servizio per garantire il prosieguo puntuale e competente del servizio pubblico in una sanità invidiata da tutti i Paesi.

Messa giovedì santo Cardarelli Bregantini

Ad ascoltare personalmente le parole di Monsignor Bregantini erano presenti sul piazzale il direttore generale dell’Asrem Oreste Florenzano e il direttore sanitario Scafarto che a debita distanza hanno però voluto partecipare a questo momento di raccoglimento e di preghiera durante una settimana santa anomala, che resterà viva nella memoria per sempre.