La Federazione Italiana Basket chiude in anticipo il campionato di serie A

Anche la Magnolia Campobasso non potrà concludere il torneo di A2: "Grazie a tutti quelli che ci sono stati sempre vicini".

Più informazioni su

La Fip, Federazione Italiana Pallacanestro, ha deciso: la stagione termina qui. Niente attese, dunque, prolungate in vista di un possibile ritorno in campo. Questo il comunicato: “Il presidente della federazione italiana pallacanestro Giovanni Petrucci, considerata la determinazione della LBA di demandare ogni e qualsivoglia decisione in merito alla chiusura anticipata della stagione 2019/2020 e sentito per le vie brevi il Consiglio Federale, dichiara concluso il Campionato di Serie A. Tale decisione è stata presa a seguito della perdurante emergenza epidemiologica da COVID-19 su tutto il territorio nazionale”. Per lo scudetto e le retrocessioni non c’è ancora però un accordo su come procedere.

Una notizia che era nell’aria, tanto che la Magnolia Campobasso, che milita nel campionato di serie A2 femminile, aveva anticipato la decisione diventata ufficiale oggi, 7 aprile.

“La Federazione ha dichiarato conclusa la stagione sportiva 2019/2020. Nessuno di noi, nessuno di voi, avrebbe voluto chiudere questa stagione fuori dal campo. Il virus ci ha rubato un finale degno, ma non potrà cancellare le emozioni che insieme abbiamo vissuto. Grazie per la vostra appartenenza a questa grande famiglia! Grazie per aver interpretato nel modo migliore i valori di Magnolia. Grazie per esserci stati, sempre! Grazie perché, siamo certi, ci saremo ancora tutti insieme non appena ce ne sarà data l’occasione”.

Più informazioni su