Incidente sul lavoro, operaio resta incastrato con la mano in un macchinario

E' stato trasportato in ospedale dopo l'arrivo dei soccorsi sanitari del 118 e i vigili del fuoco del comando provinciale di Campobasso che lo hanno estratto.

Incidente sul lavoro intorno alle 11.15 di questa mattina, 4 aprile, in un’azienda che si trova nel territorio di Ripalimosani, a poca distanza dal Coriolis e da una struttura sportiva. Si tratta di una di quelle fabbriche che producono beni essenziali, in questo caso prodotti per celiaci, e quindi in piena attività rispetto ad altre imprese che si sono fermate in base alla disposizioni del Governo per limitare il contagio da covid-19.

E durante quella che sembrava una normale giornata di lavoro, un operaio è rimasto incastrato con la mano in un macchinario. Immediata la telefonata dei colleghi al 118 e al centralino del 115.

Fondamentale è stato l’intervento dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Campobasso che, dopo essere giunti prontamente sul posto, hanno estratto la mano dell’uomo dal macchinario che stava utilizzando. In pratica, l’arto sembra sia rimasto schiacciato all’interno di un rullo per la pasta. Dunque, schiacciato ma non, per fortuna, lacerato.

Poi l’operaio è stato portato prontamente all’ospedale Cardarelli di Campobasso dall’ambulanza inviata dal 118, mentre i suoi colleghi hanno assistito preoccupati e sconcertati alla scena.

All’interno dello stabilimento si sono vissuti momenti di panico.