Fratino, trovati sulla spiaggia 17 esemplari e tre nidi: al via la protezione foto

Il primo nido di Fratino in Molise è stato scoperto a Petacciato marina dai volontari di Ambiente Basso Molise e dagli uomini della Capitaneria di Porto di Termoli. La specie è tutelata da leggi nazionali, convenzioni internazionali e direttive europee. Dal 2016 la Fee ha inserito la tutela del Fratino tra i parametri per l’assegnazione della Bandiera blu, grazie alla richiesta di Ambiente Basso Molise ed a seguire di numerose associazioni ambientaliste.

Un 25 aprile che sarà ricordato per tanto tempo dagli ambientalisti molisani, infatti in questa giornata sono stati trovati 2 nidi con 3 uova ciascuno e sono stati contati ben 17 Fratini. Questo su una piccolissima parte del territorio costiero.

uova fratino spiaggia

La Regione Molise ha recepito le istanze di Ambiente Basso Molise e con l’autorevole intervento della Prefettura di Campobasso si è proceduto ad adottare misure di protezione delle nidificazioni sul litorale costiero molisano.

Le operazioni si stanno svolgendo sotto il controllo diretto della Capitaneria di Porto di Termoli coadiuvata dai volontari di Ambiente Basso Molise.

Infatti le operazioni di censimento e controllo dell’avifauna costiero hanno visto agevolare le richieste avanzate dagli operatori turistici. I controlli sono stati effettuati su tutti gli stabilimenti balneari della costa molisana, a Montenero di Bisaccia, Petacciato, Termoli e Campomarino.

Ci sono voluti solo due giorni per monitorare e permettere agli operatori turistici di poter tranquillamente iniziare i lavori di manutenzione e pulizia della spiaggia.

fratino

Un grazie particolare al Prefetto di Campobasso, alla Regione Molise e non per ultimo alla Capitaneria di Porto che sta dirigendo magistralmente le attività di controllo e tutela della salvaguardia dell’avifauna costiera. Un ulteriore ringraziamento agli assessori Sabusco di Campomarino e Contucci di Montenero di Bisaccia per la grande disponibilità dimostrata in questo particolare momento.

La collaborazione tra Istituzioni, Volontariato e Operatori turistici sta portando dei buoni frutti ed è un ottimo segnale che prova come Natura e Turismo possano tranquillamente coesistere, crescere e camminare insieme.

Ambiente Basso Molise si mette a disposizione delle Istituzioni e degli operatori turistici, gratuitamente, anche nel prossimo futuro.

Il materiale dei volontari, guanti, mascherine e sistemi per la messa in sicurezza dei nidi di Fratino, è stato offerto dalla Italiangas di Termoli.