Escalation di contagi a Baranello: tampone per il sindaco Maio

Anche il primo cittadino, assieme a tutti coloro che potrebbero aver avuto un contatto con l'amministratore comunale, sarà sottoposto al test

Sono sette le persone positive al Covid nel comune di Baranello.

Il sindaco Marco Maio ha però circoscritto tutti i casi segnalati dall’Asrem. Si tratta dei due coniugi appartenenti al cluster del 118 che sono in via di guarigione e che domani effettueranno il tampone di controllo.

A seguire il nucleo familiare di un’impiegata di banca che è risultata positiva dopo un contagio accertato nella filiale dell’istituto di Campobasso in cui lavora.

Con lei, positivi anche il figlio, uno dei genitori, e saranno ripetuti i tamponi pure sul marito e sull’altro genitore che al primo tampone hanno dato esito inconclusivo in quanto c’era carica virale bassa. Dunque per l’istituto di igiene potrebbe trattarsi di un inizio di contagio oppure della fase terminale dello stesso, dunque l’esame sarà ripetuto.

Nelle prossime ore inoltre saranno sottoposti a tampone alcuni cittadini che potrebbero aver avuto contatti con l’amministratore, nonché vicesindaco, ricoverato nel reparto di malattie infettive dopo aver contratto il covid. Anche il sindaco, Marco Maio – attualmente in isolamento domiciliare assieme a tutti coloro che potrebbero aver avuto un contatto con l’amministratore comunale – farà parte della tranche di nomi che saranno sottoposti all’esame clinico.

(foto pagina Fb del Comune di Baranello)