Emergenza Covid, la proposta della consigliera Romagnuolo: “Stop agli affitti per inquilini IACP”

La consigliera di Prima il Molise Aida Romagnuolo chiede lo stop del pagamento degli affitti per gli inquilini delle case popolari.

“Ho inviato una nota all’assessore regionale alle politiche della casa Roberto di Baggio, con la quale gli ho chiesto l’immediata sospensione del pagamento degli affitti, la sospensione del recupero credito avvenuto tramite gli organi giudiziari e tutte le morosità in essere con gli inquilini  che abitano o hanno abitato nelle case dell’edilizia popolare, ovvero gli IACP Molise”.

La motivazione è legata all’emergenza Coronavirus che sta mettendo a dura prova le famiglie anche dal punto di vista economico. “Infatti – ha continuato Romagnuolo, -considerata che l’emergenza COVID-19 in questo momento interessa tutti i cittadini molisani, e tenendo in considerazione il cospicuo numero di persone che hanno perso o momentaneamente sospeso l’attività lavorativa a causa delle restrizioni imposte per arginare il diffondersi della pandemia, il problema del reddito è diventato anche un serio problema abitativo.

La casa – ha ancora detto Aida Romagnuolo – è un elemento fondamentale per la dignità e la qualità della vita delle persone e molte famiglie, non riuscendo a pagare l’affitto, potrebbero finire anche sotto sfratto. Personalmente starò sempre dalla parte dei cittadini molisani, dalla parte dei più bisognosi, dalla parte di chi trova enormi difficoltà a vivere con serenità e tranquillità e quindi, nessuno deve restare indietro”.