Distanziamento sociale garantito: lo spopolamento gioca un ruolo vincente

Più informazioni su

    Il Molise ha una particolarità epidemiologica di grande interesse: ai fini del distanziamento sociale possiede le caratteristiche migliori in assoluto rispetto a tutte le regioni italiane ai fini del contenimento del contagio.

    Lo sostiene, dati e misurazioni alla mano, il dottor Giancarlo Totaro, responsabile Laboratorio analisi di Termoli. Che spiega perché “In Molise è più facile attuare il distanziamento, cioè l’arma più potente ed insostituibile per combattere il Coronavirus, ed ottenere risultati migliori che altrove”.

    La regione Molise ha una popolazione complessiva di poco più di 300 mila abitanti distribuita su 136 comuni con una superficie di 4460 kmq da cui ne deriva una densità abitativa di quasi 68 abitanti/kmq. Con una superficie e quindi una distanza naturale di circa 15 metri quadrati per singolo individuo, praticamente la disponibilità naturale di una distanza lineare di circa 4 metri: 4 volte quella consigliata di 1 metro.

    Usando come confronto Milano (come antipode statistico) troviamo una popolazione di quasi 1 milione, 400mila abitanti su una superficie di quasi 182 kmq con una densità di 7650 abitanti/kmq: più di cento volte quella molisana, per una superficie disponibile per singolo individuo di circa 0,13 metri quadrati cioè 36 centimetri per abitante”.

    Un altro vantaggio epidemiologico importante per il Molise – prosegue Totaro – “è la parcellizzazione che separa gli abitanti della regione in 136 domini che possono costituire un’ottima leva per i provvedimenti di distanziamento.

    In pratica 136 clusters neutri da usare come prevenzione che se adeguatamente isolati possono migliorare la misura del distanziamento aiutati in questo dall’alto indice di vecchiaia che facilità la stanzialità comunale, che sarebbe la migliore protezione possibile soprattutto per gli anziani.

    E’ dovere di tutti i politici decisori in primis sfruttare al meglio questa particolarità demografica del Molise con politiche di distanziamento giuste e di tutti i cittadini cercare di restare quanto più possibile nel proprio comune”.

    Più informazioni su